Controller apparati da campo per applicazioni avanzate (FAC) - Metasys - LIT-1900759 - MS-FAC2513-0 - MS-FAC2611-0 - MS-FAC2612-1 - MS-FAC2612-2 - MS-FAC3613-0 - MS-FAC4911-0 - Field Device - FAC25 Advanced Application Field Equipment Controller - FAC26 Advanced Application Field Equipment Controller - FAC36 Advanced Application Field Equipment Controller - FAC49 Advanced Application Field Equipment Controller - 13.0

Pagina del catalogo Controller apparati da campo per applicazioni avanzate (FAC)

Product name
FAC25 Advanced Application Field Equipment Controller
FAC26 Advanced Application Field Equipment Controller
FAC36 Advanced Application Field Equipment Controller
FAC49 Advanced Application Field Equipment Controller
Document type
Catalog Page
Document number
LIT-1900759
Version
13.0
Revision date
2024-06-10
Product status
Active
Figura 1. Regolatori per applicazioni avanzate (FAC)

I controllori della serie Controllore per applicazioni avanzate (FAC) sono controllori programmabili che possono comunicare utilizzando i protocolli di comunicazione BACnet® Secure Connect (BACnet/SC), BACnet/IP, MS/TP o N2, a seconda del modello. Il FAC4911 è un BACnet Advanced Application Controller (B-AAC) che comunica utilizzando il protocollo di comunicazione BACnet/IP o BACnet/SC. Tutti gli altri controllori della serie FAC, ad eccezione del FAC4911, possono essere commutati tra i protocolli di comunicazione MS/TP e N2. I controllori FAC utilizzati come dispositivi MS/TP sono B-AAC con comunicazione RS-485 MS/TP integrato.

I controller della serie FAC sono dotati di un orologio in tempo reale integrato. I FAC supportano attività basate sul tempo e mantengono un controllo basato sul tempo che consente a questi controllori di campo di monitorare e controllare pianificazioni, calendari, allarmi e trend. I FAC possono continuare il controllo e il monitoraggio basati sul tempo quando sono scollegati per lunghi periodi dalla rete di sistema Metasys.

I controller della serie FAC possono anche funzionare come controller autonomi in applicazioni che non richiedono un dispositivo di supervisione in rete o per applicazioni di rete in cui si preferisce che la programmazione, l'allarme e/o l'andamento vengano eseguiti localmente nei controller da campo.

I controllori FAC4911 operano su reti BACnet/SC o BACnet/IP e si integrano in Johnson Controls® e sistemi di terze parti.

Il modello FAC3613 include una funzione di persistenza rapida che consente di mantenere i valori dei dati a un valore configurabile, fino a una volta al secondo. La persistenza si riferisce alla frequenza con cui campioni dei dati vengono memorizzati localmente. In caso di problemi, come una perdita di alimentazione, i dati possono essere recuperati fino all’intervallo in cui i dati sono stati resi persistenti, riducendo al minimo la potenziale perdita di dati. Quando l'alimentazione viene ripristinata, i dati precedentemente persistenti, fino all'intervallo di persistenza, rimangono disponibili e accessibili. Per esempio, se la persistenza è configurata per una volta al secondo, si rischia di perdere solo un secondo di dati. La persistenza dei dati può essere essenziale in situazioni che richiedono una maggiore accuratezza dei dati, compresi alcuni metodi di raccolta dati di utilità e fatturazione.

Il controllore FAC2612 è dotato di uscite relè con tensione di linea, il che lo rende adatto all'uso in unità terminali. Il modello FAC2612-2 utilizza un alimentatore di tensione di linea, che elimina la necessità di un trasformatore a 24 VAC nelle applicazioni a tensione di linea.

I controllori FAC2611, FAC2612 e FAC3613 che utilizzano il protocollo MS/TP supportano le comunicazioni wireless utilizzando gli accessori della serie ZFR Pro e il ricevitore One-to-One WRZ-7860.

Importante: Non è possibile acquistare un dispositivo di terze parti simile e installarlo in un sistema di rilevatori di fumo classificati secondo gli standard UL/cUL. Facendo così si annulla la classificazione dei rilevatori di fumo secondo lo standard UL/cUL. I dispositivi di terze parti devono essere forniti ed etichettati dalla fabbrica come descritto nella classificazione dei rilevatori di fumo secondo lo standard UL/cUL.
Importante: Solo i prodotti Johnson Controls identificati per l'uso nelle applicazioni di controllo di fumo sono stati testati e classificati UL 864 10a edizione UUKL/ORD-C100-13 UUKLC Applicazioni per sistema di controllo del fumo in un sistema Metasys. L'installazione di un prodotto che non sia classificato ed etichettato secondo lo standard UL/cUL per questa applicazione impedisce che l'intero sistema venga classificato secondo lo standard UL/cUL per il controllo del fumo.