Assegnazione degli apparati agli ambienti - Metasys - LIT-12013269 - Integrazione del sistema - Zettler MX Speak 6.0 - 11.0

Messa in servizio dei controllori di rete per integrazioni Zettler MX Speak 6.0 dei fornitori

Brand
Metasys
Product name
Zettler MX Speak 6.0
Document type
Application Note
Document number
LIT-12013269
Version
11.0
Revision date
2021-06-28
Language
Italiano

Informazioni su questa attività

Per informazioni completa sulla definizione degli spazi in SCT, vedere la sezione Assigning Spaces Served By Equipment Relationships in Metasys SCT Help (LIT-12011964). Le informazioni sotto riportate sono una sintesi del contenuto di questo documento.

Nota:
  • Assegnare gli apparati agli ambienti a livello di piano per semplificare la creazione delle planimetrie nell'interfaccia utente di Metasys, online o offline.
  • Le definizioni degli apparati vengono incluse quando si importano i dati in SCT da MCT.

Per definire gli apparati da assegnare agli ambienti, procedere come segue:

Procedura

  1. In SCT, aprire l'archivio che include l'integrazione.
  2. Dal menu Visualizza, fare clic su Disposizione pannelli, quindi scegliere Due pannelli verticali.
  3. Nella struttura Apparato, selezionare la cartella di livello più basso che contiene gli oggetti dispositivo, quindi aprire il menu Query e fare clic su Ricerca globale. Nel riquadro di sinistra viene aperta la vista Ricerca globale.
  4. Dal menu Struttura, fare clic su Modifica struttura ambienti. Nel riquadro di destra viene aperta la vista Editor struttura ambienti.
    Figura 1. Disposizione dell'interfaccia SCT per l'aggiunta di apparati agli ambienti
  5. Nella vista Editor struttura ambienti, fare clic su Modifica.
  6. Nella vista Editor struttura ambienti, selezionare l'ambiente al quale si desidera aggiungere un apparato.
  7. Nella vista Ricerca globale, immettere un valore di ricerca nel campo di testo Nome oggetto per individuare l'apparato che si desidera aggiungere. Il carattere jolly (*) permette di cercare corrispondenze parziali. Ad esempio, immettere *primo* per cercare l'occorrenza di primo in qualsiasi parte dei nomi degli oggetti. I risultati potranno comprendere oggetti denominati Balcone primo piano, Stanza 107 primo piano e Cucina primo piano.
  8. Fare clic su Ricerca.
  9. In Risultati della ricerca, selezionare gli oggetti apparato da aggiungere a un ambiente.
  10. Trascinare gli oggetti apparato selezionati dalla vista Ricerca globale all'attributo Servito da della vista Editor struttura ambienti.
    Figura 2. Assegnazione degli apparati agli ambienti
  11. Ripetere i punti da 6 a 10 per gli altri apparati e gli altri ambienti desiderati.
  12. Dopo avere configurato gli apparati e gli spazi, nella vista Editor struttura ambienti fare clic su Salva.