Appendice: Risoluzione dei problemi del sistema di reporting avanzato Metasys - Metasys - LIT-12012162 - MS-ADSxxx-x - MS-ADXxxx-x - Server - Metasys Server - 10.1

Istruzioni per l’installazione e l’aggiornamento di Metasys Server

Brand
Metasys
Product name
Metasys Server
Document type
Installation Guide
Document number
LIT-12012162
Version
10.1
Revision date
2019-09-27
Language
Italiano
Nota: Per informazioni generali sulla risoluzione dei problemi di installazione di ADS e ADX , vedere Risoluzione dei problemi generali.

Per maggiori informazioni sulla risoluzione dei problemi di SQL Server Reporting Services, accedere a http://msdn.microsoft.com/en-us/library/ms159135.aspxhttp://msdn.microsoft.com/en-us/library/ms159135.aspx.

Tabella 1. Risoluzione dei problemi del sistema di reporting avanzato Metasys

Problema

Soluzione

I report Trend Summary e Alarm Summary non funzionano correttamente.

Questo problema si verifica quando il computer SCT è inaccessibile al sistema di reporting ADX e la cache non può essere aggiornata. Questo problema può verificarsi quando il computer SCT è offline, in modalità Sleep o in stato di ibernazione, o quando la scheda di rete utilizza l’opzione di risparmio energetico.

Per evitare questo problema, controllare che le opzioni di alimentazione per il sistema SCT siano impostate correttamente. Vedere ADS Commissioning Guide (LIT-1201645) per informazioni dettagliate sulle impostazioni di alimentazione.

Quando si cerca di stampare un report con il sistema di reporting avanzato Metasys, si verifica il seguente errore:

Impossibile caricare il controllo di stampa client.

Quando poi si cerca di installare il controllo ActiveX richiesto, compare il seguente errore:

Si è verificato un errore durante questa operazione

Il package Microsoft Report Viewer Redistributable, che è un prerequisito software per il sistema di reporting avanzato Metasys, non è installato. Il file di installazione si trova sul sistema ADS/ADX e nel file di installazione SCT. Per informazioni dettagliate, vedere la sezione relativa all’installazione del package Microsoft Report Viewer Redistributable per la propria versione particolare del software SQL Server.

Il secondo errore compare dopo il primo se si utilizza un client Windows 10, Windows 8.1 o Windows 7 per accedere al sistema ADS o ADX e non si è utilizzata l’opzione Esegui come amministratore per avviare il browser. Avviare nuovamente il browser usando l’opzione Esegui come amministratore per consentire l’installazione del controllo ActiveX. Questa operazione deve essere eseguita una sola volta. Dopo avere installato il componente, avviare il browser usando il normale processo di avvio.

Quando si accede a http://localhost/reportserver OR http://localhost/reports compare uno dei messaggi seguenti:

Impossibile trovare il server o errore DNS

Impossibile trovare la pagina

Nota: Se si utilizza un’istanza denominata di SQL Server diversa da MSSQLSERVER, l’indirizzo web include il suffisso _nomeistanza, dove nomeistanza è il nome dell’istanza di SQL Server. Ad esempio: http://localhost/ReportServer?QuestaIstanza http://localhost/ReportServer_QuestaIstanza
Nota: Accertarsi di stare verificando il componente SQL Server Reporting Services sul computer corretto. In una configurazione ADX suddivisa, questo computer è il Web/Application Server.

Avviare la Gestione configurazione Reporting Services per la propria versione del software SQL Server. Verificare che ogni componente sia configurato correttamente. Per dettagli, consultare SQL Server Software Installation and Upgrade Instructions (LIT-12012240) .

Quando si accede al sistema di creazione report in una lingua diversa dall’inglese, il contenuto compare nella lingua corretta, ma la lingua non è corretta nella barra degli strumenti principale, nella barra degli strumenti di report e nel messaggio Generazione del report in corso che compare nella schermata Report.

Questo problema si verifica quando non si scaricano i file di supporto lingue appropriati o non si riavviano i servizi appropriati dopo il download. Vedere SQL Server Software Installation and Upgrade Instructions (LIT-12012240) .

Si riceve il messaggio Il server di report non risponde quando si cerca di verificare che il componente Reporting Services di SQL Server è in esecuzione accedendo a uno dei seguenti URL:

http://localhost/reportserver

http://localhost/reports

Nota: Se si utilizza un’istanza denominata di SQL Server diversa da MSSQLSERVER, l’indirizzo web include il suffisso _nomeistanza, dove nomeistanza è il nome dell’istanza di SQL Server. Ad esempio: http://localhost/ReportServer$QuestaIstanza o http://localhost/ReportServer_QuestaIstanza.
Nota: Accertarsi di stare verificando il componente SQL Server Reporting Services sul computer corretto. In una configurazione ADX suddivisa, questo computer è il Web/Application Server.

Avviare la Gestione configurazione Reporting Services per la propria versione del software SQL Server. Verificare che ogni componente sia configurato correttamente. Per informazioni dettagliate, vedere SQL Server Software Installation and Upgrade Instructions (LIT-12012240) .

Quando si cerca di verificare se il componente Reporting Services di SQL Server è in esecuzione, compare il messaggio seguente (dove 20xx è 2012, 2014 o 2016):

<Errore di SQL Server 20xx>Servizio non disponibile:

errore http 503, il servizio non è disponibile

Questo errore si verifica solo nei Reporting Services di SQL Server. Per risolvere il problema, procedere come segue:
  1. Nel Pannello di controllo, selezionare Sistema e sicurezza > Strumenti di amministrazione > Gestione computer. Viene visualizzata la finestra Gestione computer.
  2. Nel riquadro a sinistra, espandere Utenti e gruppi locali. Selezionare Gruppi.
  3. Sotto Nome gruppo, fare doppio clic sul gruppo SQLServerReportServerUser.
  4. Aggiungere gli account utente SERVICE e NETWORK SERVICE a questo gruppo. Una volta aggiunti, essi compaiono come NT AUTHORITY\SERVICE e NT AUTHORITY\NETWORK SERVICE.
  5. Riavviare SQL Reporting Services usando la Gestione configurazione Reporting Services.

Quando si cerca di verificare se il componente Reporting Services di SQL Server è in esecuzione, viene presentato un prompt di login Protezione di Windows in cui occorre inserire un nome utente e una password.

La protezione avanzata del browser impedisce il caricamento della pagina. Avviare il browser Internet Explorer come amministratore (fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona e selezionare Esegui o Esegui come amministratore). Provare quindi a caricare la pagina di Reporting Services.

Se la pagina di Reporting Services non compare, eseguire il login nel sistema operativo con l’account Administrator ed eseguire il browser Internet Explorer come amministratore. Quando compare il prompt di login Protezione di Windows, immettere Administrator come nome utente e inserire la password dell'amministratore. Attendere la comparsa della pagina di Reporting Services.

Infine, disabilitare la protezione avanzata per il sistema operativo server come segue:

  1. Avviare Server Manager.
  2. Nella finestra di Server Manager, fare clic su Server locale.
  3. Nella colonna di destra, impostare il parametro Configurazione sicurezza avanzata IE su Non attivo.

Quando si cerca di verificare se il componente Reporting Services di SQL Server è in esecuzione, compare il messaggio seguente:

Il server di report ha rilevato un errore di configurazione. (rsServerConfigurationError)

Il file di log di Reporting Services contiene l’errore No DSN present in configuration file. Non è stata creata una connessione del database con Reporting Services. Avviare la Gestione configurazione Reporting Services per la propria versione del software SQL Server. Se si utilizza Windows 10, Windows 8.1, Windows Server 2012 R2 o Windows Server 2012, fare clic su Gestione configurazione Reporting Services nella schermata Start. Eseguire i passaggi da 5 a 9 descritti in SQL Server Software Installation and Upgrade Instructions (LIT-12012240) .

Quando si cerca di verificare se il componente Reporting Services di SQL Server è in esecuzione, si verifica un errore di scripting. Nella finestra di SQL Reporting Services compare un messaggio di testo simile al seguente:

Questa pagina potrebbe non funzionare correttamente perché il browser non supporta lo scripting attivo o lo scripting attivo è disabilitato.

La protezione avanzata del browser impedisce il caricamento della pagina. Aggiungere il computer come sito attendibile. Ad esempio, se il nome del computer è ADX-01 , aggiungere http://ADX-01 all’elenco dei siti attendibili nelle opzioni di sicurezza per il browser.

In alternativa, disabilitare la protezione avanzata per il sistema operativo server come segue:

  1. Avviare Server Manager.
  2. Nella finestra di Server Manager, fare clic su Server locale.
  3. Nella colonna di destra, impostare il parametro Configurazione sicurezza avanzata IE su Non attivo.
Si è configurato il componente Reporting Services di SQL Server, ma non si riesce a connettersi a http://localhost/reportserver or http://localhost/reports.
Nota: Se si utilizza un’istanza denominata di SQL Server diversa da MSSQLSERVER, l’indirizzo web include il suffisso _nomeistanza, dove nomeistanza è il nome dell’istanza di SQL Server. Ad esempio: http://localhost/ReportServer$QuestaIstanza o http://localhost/ReportServer_QuestaIstanza.

Accertarsi di stare verificando il componente SQL Server Reporting Services sul computer corretto. In una configurazione ADX suddivisa, questo computer è il Web/Application Server.

Inoltre, in un ADX suddiviso, le impostazioni del database o la connessione al database di Reporting Services non sono state configurate correttamente. Per risolvere questo problema, tornare al gruppo corretto di procedure guidate. Vedere SQL Server Software Installation and Upgrade Instructions (LIT-12012240)

Sono presenti ancora degli errori nella Gestione configurazione Reporting Services.

Per risolvere questo problema, tornare al gruppo corretto di procedure guidate. Vedere SQL Server Software Installation and Upgrade Instructions (LIT-12012240)

Quando è aperta la Gestione configurazione Reporting Services e si apporta una modifica sotto Service Manager, compare una finestra di dialogo che chiede di eseguire il backup della chiave di crittografia.

La chiave di crittografia di backup non viene usata dal software Metasys. Tuttavia, per soddisfare questo requisito di configurazione di Reporting Services, fare clic sul pulsante Sfoglia (...), specificare un file per la chiave di crittografia e fare clic su OK. Specificare una password per il file e fare clic su OK.

Nel registro del Visualizzatore eventi compaiono i seguenti errori:

Il servizio Windows Reportserver <istanza di SQL Server> non riesce a connettersi al database del server di report.

Si è verificato un errore durante l'avvio del sottosistema Security Authentication/Authorization. Il database seguente non funziona correttamente a causa di un errore del database: MetasysIII.

Il componente Reporting Services cerca di connettersi ai database di Metasys prima che la sequenza di avvio dei database sia terminata. Attendere 5-10 minuti, quindi verificare che Reporting Services si sia ripristinato avviando il browser Internet Explorer e specificando l’indirizzo http://localhost/reportserver.

Si sta installando il software SQL Server con Reporting Services ma l’opzione Installa configurazione predefinita in modalità nativa non è disponibile.

Questo problema si può verificare quando il software SQL Server è già installato sul sistema ADX e si cerca di installarlo nuovamente per aggiungere Reporting Services.

Per risolvere il problema, procedere come segue:
  1. Completare l'installazione.
  2. Configurare Reporting Services manualmente. Vedere SQL Server Software Installation and Upgrade Instructions (LIT-12012240) .

Quando si esegue il login per la prima volta nel sistema di reporting avanzato Metasys, sopra l’area Report Selecrion compare un messaggio di errore in rosso.

Questa situazione si può verificare se non si era aggiunto un oggetto Sito all’archivio SCT prima di installare il sistema ADX .

Per risolvere questo problema:
  1. Uscire dall’interfaccia utente del sistema di reporting avanzato Metasys.
  2. Aprire l’archivio SCT usato dal sistema di reporting avanzato Metasys.
  3. Aggiungere un oggetto Sito all’archivio.
  4. Uscire dall’interfaccia utente di SCT.
  5. Accedere all’interfaccia utente del sistema di reporting avanzato Metasys.

Questa situazione si può verificare se non si era eseguito l’aggiornamento dell’archivio SCT prima di aggiornare il sistema ADX .

Per risolvere questo problema:
  1. Disinstallare il software ADX usando Installazione applicazioni.
  2. Aggiornare l’archivio.
  3. Reinstallare il sistema ADX .

Per maggiori informazioni, aprire il Visualizzatore eventi di Windows e verificare la presenza di errori nel registro ADSADX.

Quando si cerca di eseguire un report, il sistema di reporting avanzato Metasys non genera report. Nel registro errori viene registrato un errore di eccezione.

Per evitare questo problema, fare attenzione a installare i componenti software Microsoft e Metasys nell’ordine corretto.

Se si installano i componenti web Microsoft e si aggiunge un certificato SSL prima di installare il componente SQL Server Reporting Services (SSRS), il componente SSRS richiede una modifica manuale al file di configurazione per poter funzionare correttamente. La procedura guidata per la configurazione di SSRS non può apportare la correzione richiesta al file di configurazione.

Per modificare manualmente il file di configurazione:
  1. Accedere a C:\Program Files\Microsoft SQL Server\MSRS10_50.MSSQLSERVER\Reporting Services\ReportServer e individuare il file del registro errori.
    Nota: Il nome della directory MSRS10_50.MSSQLSERVER indicata al punto 1 dipende dalla versione e dalle opzioni di installazione di SQL Server.
  2. Nel file del registro errori, cambiare l’attributo Secure Connection Level come segue:

    <Add Key="SecureConnectionLevel" Value="0"/>

  3. Salvare il file di registro.