OAS - Metasys - LIT-12011832 - General System Information - Metasys System - 10.1

Guida di configurazione del sistema Metasys

Brand
Metasys
Product name
Metasys System
Document type
Configuration Guide
Document number
LIT-12011832
Version
10.1
Revision date
2019-10-14
Language
Italiano

A partire da Metasys Release 10.1, è disponibile un nuovo server. Open Application Server (OAS) combina molte delle funzioni di un controllore di rete con un server Metasys in un unico software che offre anche funzioni aggiuntive opzionali che possono essere ospitate su una macchina virtuale o possono essere acquistate come offerta "chiavi in mano". In quest'ultimo caso Johnson Controls fornisce l'hardware con il software preinstallato.

Come Site Director, OAS supporta fino a due dispositivi di supervisione, 200 dispositivi di campo e 20.000 oggetti. OAS fornisce opzioni di software per database per l’archiviazione di dati storici concessi in licenza utilizzando il database software Microsoft® SQL Server e consente la comunicazione sicura con una serie di controllori di rete, fra cui NAE, NCE, SNE ed SNC. OAS è compatibile sia con l'interfaccia utente di Metasys che con il Site Management Portal (SMP), e può essere configurato attraverso il System Configuration Tool (SCT).

La seguente tabella fornisce una sintesi delle capacità dell'OAS:
Tabella 1. Capacità dell'Open Application Server serie OAS
Capacità di tipo ADS Capacità di tipo controllore di rete
Supporta la supervisione di un massimo di due controllori di rete (SNE, SNC, NAE o serie NCE). Supporta la supervisione diretta di un massimo di 200 dispositivi di campo o di 20.000 oggetti, utilizzando integrazioni BACnet/IP e di bus di campo remoto.
Fornisce l'interfaccia utente (UI) di Metasys, un'interfaccia utente intuitiva, ben organizzata e di facile utilizzo. Fornisce capacità di supervisione come la pianificazione, l'allarme, il trending, la condivisione dei dati, l'interblocco e la logica per il controllo e il coordinamento a livello di sistema.
Facoltativamente (con licenze aggiuntive) fornisce l'archiviazione a lungo termine di dati storici, trend, allarmi ed eventi.  
Figura 1. Schema del sistema OAS