Topologia di rete Ethernet BACnet/SC o BACnet/IP per i regolatori CVE - Metasys - M4‑CVE03050‑0P - M4‑CVM03050‑0 - M4‑CVM03050‑0P - Field Device - M4-CVM VAV Box Controller - 12.0

Guida all'installazione di regolatori per cassette VAV serie M4-CV

Brand
Metasys
Product name
M4-CVM VAV Box Controller
Document type
Installation Guide
Part number
24-10143-01590
Document revision
E
Version
12.0
Revision date
2023-01-27
Product status
Active
Language
Italiano

I regolatori CVE possono essere collegati a una rete di automazione degli edifici BACnet/SC o BACnet/IP in diversi modi: come dispositivi collegati in modalità daisy-chain, all'interno di una rete a stella o all'interno di una rete ad anello.

Per collegare i regolatori CVE in modalità daisy-chain, collegare i regolatori al supervisore del bus in catena con il cavo Ethernet che si collega al regolatore CVE sulla porta ETH-1 o ETH-2 e al dispositivo successivo sull'altra porta. Il vantaggio delle reti daisy-chain è che richiedono minori collegamenti fisici e permettono di aggiungere facilmente i nuovi dispositivi alla rete.

In una rete a stella, ogni regolatore CVE si ricollega direttamente a un interruttore principale mediante un cavo Ethernet. Questa configurazione riduce la possibilità di un guasto di rete ma richiede l'installazione di più cavi.

Una rete ad anello è una catena di regolatori chiusa virtualmente da un componente software in uno switch Ethernet. Non tutti gli switch supportano la topologia ad anello. Il regolatore a due porte di Johnson Controls supporta il protocollo MRP (Media Redundancy Protocol). Con l'MRP, un anello di dispositivi Ethernet può superare un singolo guasto di comunicazione, con un tempo di ripristino più rapido rispetto a un'architettura non ad anello (a daisy-chain o a stella).

Per maggiori informazioni sulle topologie di rete per regolatori Metasys BACnet/SC o BACnet/IP, consultare il documento Metasys IP Networks for BACnet/IP Controllers Configuration Technical Bulletin (LIT-12012458).