Morsettiere di I/O: funzioni, valori nominali e requisiti - Metasys - M4-CGE04060-0 - M4-CGE09090-0 - M4-CGE09090-0H - M4-CGM04060-0 - M4-CGM09090-0 - M4-CGM09090-0H - Field Device - M4-CGM General Purpose Application Controller - 13.0

Guida all'installazione di controllori per applicazioni generiche serie M4-CG

Product name
M4-CGM General Purpose Application Controller
Document type
Installation Guide
Document revision
G
Version
13.0
Revision date
2024-05-28
Tabella 1. Morsettiere di I/O: funzioni, valori nominali, requisiti e linee guida per i cavi
Denominazione morsettiera Etichetta morsetto Funzioni, valori, requisiti Determinazione dimensione e lunghezza massima del cavo

Universale

(Ingressi)

+15 V

Alimentazione 15 VDC per dispositivi di ingresso (a 3 fili) attivi collegati ai morsetti universali UI- n.

Fornisce una corrente totale di 100 mA

Come gli ingressi (universali) UI -n

Nota: Utilizzare un cavo a 3 fili per dispositivi alimentati dal morsetto +15 V.

UI- n

Ingresso analogico - Modalità tensione (0-10 VDC)

Tensione di ingresso a 10 VDC

Resistenza di pull-down interna di 10 kohm

Vedere linee guida A in Tabella 1

Ingresso analogico - Modalità corrente (4-20 mA)

Impedenza di carico interna di 100 ohm

Nota: Per mantenere un loop di corrente chiuso di 4-20 mA occorre che i ponticelli del loop di corrente si trovino in posizione abilitata. Vedere Impostazione dei ponticelli per loop di corrente UI.

Vedere linee guida B in Tabella 1.

Ingresso analogico - Modalità resistiva (0–600 kohm)

Interno 12 V, resistenza di pull-up 15 kohm.

Qualified Sensors: 0- 2 k ohm potentiometer, RTD (1 k Nickel [Johnson Controls® Sensore], 1 k platino e sensore di temperatura in silicio A99B) sensore con coefficiente di temperatura negativo (NTC)

Vedere linee guida A in Tabella 1.

Ingresso binario-modalità contatto pulito mantenuto

Ampiezza di impulso minima di 1 secondo

Interno 12 V, resistenza di pull-up 15 kohm.

Vedere linee guida A in Tabella 1.

UI-C o UI-C n

Comune dell'ingresso universale per tutti i terminali di ingresso universale

Nota: Tutti i morsetti universali UI-C o UI-Cn condividono uno stesso comune isolato da tutti gli altri comuni.

Come gli ingressi (universali) UI -n

Binary

(Ingressi)

B- n

Ingresso binario-modalità contatto pulito mantenuto

Ampiezza di impulso minima di 0.01 secondo

Interno 18 V, resistenza di pull-up 3 kohm

Vedere linee guida A in Tabella 1.

Ingresso binario-modalità contatore di impulsi/accumulatore

Ampiezza di impulso minima di 0.01 secondo

(50 Hz con ciclo di funzionamento del 50%)

Interno 18 V, resistenza di pull-up 3 kohm

BI-C o BI-C n

Comune di ingresso binario per tutti i terminali di ingresso binario

Nota: Tutti i morsetti binari BI-C o BI-Cn condividono uno stesso comune isolato da tutti gli altri comuni, ad eccezione del comune delle uscite configurabili (CO) quando l’uscita CO è definita come uscita analogica.

Configurabile

(Uscite)

CO- n

Uscita analogica - modalità tensione (0-10 VDC)

Tensione di uscita massima di 10 VDC

Corrente di uscita massima di 10 mA

Richiede un carico esterno di 1.000 ohm o superiore.

Vedere linee guida A in Tabella 1.

Uscita digitale - Triac 24 VAC (solo alimentazione esterna)

Se attivata, collega le uscite COn alle uscite CO-C o CO-Cn.

Requisiti alimentazione esterna:

Tensione di uscita massima di 24 VAC

Corrente di uscita massima di 0,5 A

Corrente di carico minima di 40 mA

Vedere linee guida C in Tabella 1.

CO-C o CO-C n

Comune segnale uscita analogica Tutte le uscite configurabili (CO) definite come uscite analogiche (AO) condividono un comune, che è isolato dagli altri comuni ad eccezione del comune di ingresso digitale.

Comune segnale uscita digitale Tutte le uscite configurabili (CO) definite come uscite digitali sono isolate dagli altri comuni, inclusi gli altri comuni di CO.

Come le uscite (configurabili) CO- n.

Analog

(Uscite)

AOMS n

Uscita analogica - modalità tensione (0-10 VDC)

Tensione di uscita massima di 10 VDC

Corrente di uscita massima di 10 mA

Richiede un carico esterno di 1.000 ohm o superiore.

Nota: L’uscita analogica (AO) opera in modalità tensione se collegata a dispositivi con impedenze superiori a 1.000 ohm I dispositivi che scendono sotto i 1.000 Ohm possono non funzionare come previsto per le applicazioni in modalità Tensione.

Vedere linee guida C in Tabella 1.

Uscita analogica, modalità corrente (4–20 mA)

Richiede un carico esterno compreso tra 0 e 300 ohm.

Nota: L’uscita analogica (AO) opera in modalità corrente se collegata a dispositivi con impedenze inferiori a 300 ohm I dispositivi con impedenze superiori a 300 Ω potrebbero non funzionare come previsto per le applicazioni in modalità corrente.

AO-C o AO-C n

Comune dei segnali di uscita analogici per tutti i morsetti di uscita analogici.

Nota: Tutti i morsetti del comune di uscita analogica condividono uno stesso comune isolato da tutti gli altri comuni.

Binary

(Uscita)

BO- n

Uscita binaria - Triac a 24 VAC (fonte di alimentazione esterna)

Se attivata, collega le uscite BO-n alle uscite BO-C o BO-Cn.

Requisiti alimentazione esterna:

Tensione di uscita massima di 24 VAC

Corrente di uscita massima di 0,5 A

Corrente di carico minima di 40 mA

Vedere linee guida C in Tabella 1.

BO-C o BO-C n

Comune di uscita binaria per tutti i morsetti di uscita binaria.

Nota: Ogni morsetto del comune di uscita binaria è isolato da tutti gli altri comuni, inclusi gli altri morsetti dei comuni delle uscite digitali.