Preparazione di un SNE per una rete senza DHCP e senza supporto DNS quando l'SNE utilizza un indirizzo IP statico - Metasys - LIT-12013352 - M4-SNE10500-0 - M4-SNE10501-0 - M4-SNE11000-0 - M4-SNE11001-0 - M4-SNE110L0-0 - M4-SNE110L1-0 - M4-SNE22000-0 - M4-SNE22001-0 - Supervisory Device - SNE10 Network Engine - SNE11 Network Engine - SNE22 Network Engine - SNE Supervisory Network Engine - 12.0

Guida al commissioning degli SNE

Brand
Metasys
Product name
SNE10 Network Engine
SNE11 Network Engine
SNE22 Network Engine
SNE Supervisory Network Engine
Document type
Commissioning Guide
Document number
LIT-12013352
Version
12.0
Revision date
2023-05-16
Product status
Active
Language
Italiano

Informazioni su questa attività

Questo scenario si verifica tipicamente quando si installa un SNE in una rete standalone usata esclusivamente per il controllo dell'edificio. Non utilizzare questo scenario quando il controllore SNE utilizza APIPA. La procedura può essere eseguita da un computer collegato alla rete o da un computer collegato direttamente al controllore SNE con un cavo crossover Ethernet. Se il computer è collegato alla rete, deve essere collegato alla stessa sottorete del controllore SNE. Per connettersi all'SNE con questa procedura, è necessario conoscere l'indirizzo IP dell'SNE.

Procedura

  1. Controllare l'indirizzo IP di rete e la maschera di sottorete del computer. Se necessario, cambiare l'indirizzo IP e la maschera di sottorete del computer in modo che il computer e il controllore SNE si trovino nella stessa sottorete. L'indirizzo IP assegnato al computer deve essere univoco nella sottorete.
  2. Aprire SCT Pro con il computer o il laptop per il commissioning collegato alla rete dell'edificio. Questo tool ascolta e mostra le informazioni sull'indirizzo IP del controllore SNE non appena questo passa allo stato online.
  3. Collegare l'alimentazione al controllore SNE e attendere che l'SNE completi le procedure di avvio e inizializzazione. La sequenza di avvio e inizializzazione può richiedere fino a 10 minuti. SCT Pro indica l'indirizzo IP corrente del controllore di rete.
  4. Passare a Installazione del Launcher per l'accesso a un SNE, seguire tutte le istruzioni e ritornare all'operazione successiva di questa sezione.
  5. Dopo aver completato i passaggi in Installazione del Launcher per l'accesso a un SNE, incluso il login all'SNE, retrocedere l'SNE dal livello di Site Director se il controllore SNC non sarà il Site Director.
  6. Selezionare il dispositivo SNE dal pannello di navigazione dell'interfaccia utente Site Management Portal e trascinarlo nel pannello di visualizzazione. L'interfaccia utente del dispositivo SNE si apre nel pannello di visualizzazione.
  7. Selezionare la scheda Network dell'SNC e fare clic su Modifica.
  8. Se occorre, cambiare il valore Nome Computer. Modificare il valore dell'attributo DHCP Abilitato in Falso. Ciò disabilita DHCP e APIPA. Specificare i valori dei campi Indirizzo IP, Maschera IP, Indirizzo router IP e Indirizzi IP Server DNS. In genere, questi valori sono assegnati dall'amministratore di rete. Registrare l'indirizzo IP assegnato al controllore SNE per consultazioni future. Fare clic su Salva. L'unità SNE si disconnette automaticamente e si resetta.
    Figura 1. Scheda Rete - modalità Modifica
  9. Attendere che l'SNE completi la sequenza di avvio e inizializzazione.
    Nota: La sequenza di avvio e inizializzazione può richiedere fino a 10 minuti.

    La configurazione iniziale è terminata.

    Nota: Se il computer è stato collegato direttamente al controllore SNE con un cavo crossover Ethernet, staccare il cavo crossover e collegare l'SNE alla rete usando un cavo patch Ethernet.

    Per effettuare l'accesso all'SNE è possibile inserire il suo indirizzo IP in Launcher in qualsiasi sottorete della rete.