Spostamento del database di sicurezza e sua rimozione da un Site Director Release 6.0 o successiva retrocesso di livello - Metasys - LIT-12013352 - M4-SNE10500-0 - M4-SNE10501-0 - M4-SNE11000-0 - M4-SNE11001-0 - M4-SNE110L0-0 - M4-SNE110L1-0 - M4-SNE22000-0 - M4-SNE22001-0 - Supervisory Device - SNE10 Network Engine - SNE11 Network Engine - SNE22 Network Engine - SNE Supervisory Network Engine - 12.0

Guida al commissioning degli SNE

Brand
Metasys
Product name
SNE10 Network Engine
SNE11 Network Engine
SNE22 Network Engine
SNE Supervisory Network Engine
Document type
Commissioning Guide
Document number
LIT-12013352
Version
12.0
Revision date
2023-05-16
Product status
Active
Language
Italiano

Informazioni su questa attività

Nota: A partire dalla Release 6.0, il backup del database di sicurezza viene eseguito nell'ambito del caricamento di SCT, indipendentemente dal fatto che il regolatore di supervisione o il sistema ADS/ADX sia un Site Director o meno.

Procedura

  1. In SCT, scegliere Strumenti > Copia sicurezza
    Nota: Se il database di sicurezza non esiste, significa che dal Site Management Portal non c'è mai stato alcun accesso al regolatore e che questo non è mai stato caricato in SCT per verificare l'esistenza di un database di sicurezza per il regolatore di supervisione retrocesso di livello. Questo database è il backup di sicurezza originariamente utilizzato dal Site Director.

    Se il database di sicurezza non esiste, passare al punto 2. Se il database di sicurezza è presente, passare al punto 5.

  2. Dal Site Management Portal, eseguire il login nel regolatore retrocesso di livello.
  3. Modificare la password quando richiesto nella schermata di accesso.
    Nota: La modifica della password crea automaticamente il database di sicurezza al successivo caricamento del database SCT.
  4. Caricare l'SCT. Al termine del caricamento, fare clic su Strumenti > Copia sicurezza in SCT.
  5. Nella Procedura guidata copia DB sicurezza, eseguire almeno una delle seguenti operazioni per verificare che esista un database di sicurezza per il controllore retrocesso di livello:
    • per verificare l'esistenza di un database di sicurezza per il controllore retrocesso di livello. Se nel nuovo Site Director è richiesto il database di sicurezza del dispositivo di supervisione retrocesso di livello, eseguire una copia di sicurezza nel Site Director selezionando il dispositivo di supervisione che contiene il corretto database di sicurezza.

    • Se non si desidera utilizzare il database di sicurezza del Site Director sul dispositivo di supervisione retrocesso di livello, eseguire una copia di sicurezza selezionando un dispositivo di supervisione in cui non siano mai stati aggiunti utenti al database di sicurezza e copiarla sul dispositivo di supervisione retrocesso di livello.
  6. Eseguire un caricamento in SCT per tutti i dispositivi di supervisione che abbiano subito modifiche ai rispettivi database di sicurezza. Questo caricamento assicura che il backup del database di sicurezza sia sincronizzato con il dispositivo di supervisione.