Funzionalità e vantaggi - Metasys - LIT-12013105 - M4-CGE04060-0 - M4-CGE09090-0 - M4-CGE09090-0H - M4-CGM04060-0 - M4-CGM09090-0 - M4-CGM09090-0H - M4-CVE03050-0P - M4-CVM03050-0 - M4-CVM03050-0P - M4-XPM04060-0 - M4-XPM09090-0 - M4-XPM18000-0 - Field Device - M4-CG General Purpose Application Controller - 12.0

Bollettino del prodotto dei regolatori di apparati CG/CV Metasys e dei moduli di espansione XPM

Brand
Metasys
Product name
M4-CG General Purpose Application Controller
Document type
Product Bulletin
Document number
LIT-12013105
Version
12.0
Revision date
2023-07-17
Product status
Active
Language
Italiano
Confezione e stile eleganti e moderni
Fornisce un design industriale moderno ed esteticamente gradevole.
Piattaforma hardware e software standard
Utilizza un design hardware comune a tutta la linea della famiglia per supportare metodi di cablaggio e attività di installazione standardizzate. Inoltre utilizza un design software comune per supportare l'utilizzo di un singolo strumento per applicazioni di controllo, commissioning e risoluzione dei problemi per ridurre al minimo la formazione tecnica.
Elevata capacità di memoria e potenza per una veloce elaborazione
Fornisce ai tecnici la potenza necessaria per soddisfare i sofisticati requisiti di controllo.
Loop di controllo con regolazione automatica
Il controllo proporzionale adattativo (P-Adaptive) e il controllo adattativo a riconoscimento di schema (PRAC) consentono la regolazione continua del loop di controllo, riducendo i tempi di commissioning, eliminando la riattivazione al cambio di stagione e riducendo l'usura degli attuatori.
Protocollo BACnet standard
Fornisce interoperabilità con altri prodotti BAS (Building Automation System) che utilizzano lo standard BACnet, ampiamente accettato.
Modelli che supportano le comunicazioni BACnet/SC e BACnet/IP
BACnet/IP e BACnet/SC utilizzano il cablaggio Ethernet per una comunicazione a velocità superiore e una migliore larghezza di banda. BACnet/SC è un nuovo protocollo che fornisce un metodo di comunicazione sicuro sulle reti IP. Utilizza standard ampiamente accettati dalla comunità informatica, eliminando molte delle preoccupazioni di quest'ultima.
I modelli supportano BACnet MS/TP cablato, ZFR wireless e N2 con flusso di lavoro semplificato
I regolatori CGM e CVM possono supportare più protocolli di comunicazione senza la necessità di acquistare un modello speciale per ogni protocollo e senza un'ulteriore configurazione manuale. Se sul regolatore è caricata un'applicazione configurata per la comunicazione N2, questa comunica automaticamente attraverso N2. I regolatori sono altrimenti impostati per opzione predefinita sulla comunicazione MS/TP. Se un router bus di campo wireless ZFR Pro è collegato al regolatore all'accensione iniziale, il regolatore entra automaticamente in modalità wireless.
Omologato e certificato da BACnet Testing Laboratories (BTL)
Garantiscono apertura e interoperabilità con altri dispositivi classificati BTL. BTL è un ente terzo, che convalida i prodotti dei fornitori BAS che soddisfano il protocollo standard del settore BACnet.
Ricerca automatica BACnet
Supporta l'integrazione semplice del regolatore in un Metasys BAS.
Sicurezza del dispositivo
L'integrità del dispositivo è garantita durante il riavvio del sistema e durante il normale funzionamento. Il software incorporato nei regolatori CGE e CVE garantisce l'avvio sicuro, la protezione del firmware, le comunicazioni sicure e gli aggiornamenti sicuri del firmware sono conformi alle migliori pratiche di sicurezza informatica.
Conformità a FIPS 140-2 Livello 1
I regolatori CGE e CVE sono conformi a FIPS 140-2 Livello 1. FIPS 140-2 è uno standard di sicurezza informatica del governo degli USA utilizzato per l'approvazione di moduli crittografici e algoritmi usati per la crittografia. Assicura agli operatori che Metasys utilizzi tecniche di sicurezza informatica leader del settore per impedire l'accesso non autorizzato a sistemi e dati.
Supporto wireless ZFR e ZFR Pro
Il supporto di ZFR e ZFR Pro wireless fornisce un'alternativa wireless alla rete cablata MS/TP, offrendo flessibilità e mobilità delle applicazioni con interruzioni minime per gli occupanti dell'edificio, oltre a semplificare e velocizzare le sostituzioni.
Orologio in tempo reale integrato
Un orologio in tempo reale integrato, che consente ai regolatori di monitorare e gestire pianificazioni, calendari e trend, oltre a operare per lunghi periodi di tempo come regolatori autonomi quando sono offline dalla rete del sistema Metasys .
Morsettiere a vite innestabili
Le morsettiere di ingressi/uscite innestabili forniscono agli installatori e ai tecnici la possibilità di effettuare con rapidità l'installazione e la manutenzione di un regolatore, senza dover scollegare e ricollegare le connessioni di ingressi/uscite.
Selettori rotanti dell'indirizzo/numero del regolatore
I selettori rotanti di facile utilizzo impostano l'indirizzo MS/TP o il numero del regolatore in formato decimale.
Ingressi universali e uscite configurabili
Consente molteplici opzioni di segnale per fornire flessibilità a ingressi/uscite.
Interruttore di fine linea (EOL) nei dispositivi MS/TP
Consente di usare i regolatori di apparati e i modulo I/O di espansione come dispositivi di terminazione sul bus di comunicazione.
Configurazione predefinita per la convalida del cablaggio di ingressi/uscite del regolatore di apparati
Permette la convalida del cablaggio dei morsetti di ingresso e uscita senza dover scaricare un file di applicazione.
Trasferimento in background accoppiato con opzioni per abilitare/disabilitare le logiche nel Controller Configuration Tool (CCT) e dello Strumento di configurazione del sistema (SCT)
Permette ai tecnici di risparmiare tempo in campo, favorisce la produttività e riduce al minimo il disservizio degli apparati, poiché i regolatori funzionano mentre l'aggiornamento dei file avviene in background ed è possibile lasciare l'applicazione disabilitata fino a quando il sistema è pronto per il funzionamento.
Miglioramenti al commissioning del bus SA
Permettono ai tecnici di risparmiare tempo in campo durante il commissioning dei dispositivi sul bus SA, consentendo a un regolatore di apparati di trasferire e applicare i file del firmware a tutti i dispositivi PCX (XPM, IOM, NS8000) collegati al bus SA.
Pratico pacchetto di piccole dimensioni
Facilita l'installazione rapida sul campo e l'uso efficiente dello spazio senza compromettere le prestazioni di controllo
Modelli con display integrato e tastiera di navigazione
Offrono un'interfaccia locale intuitiva che consente agli utenti di monitorare i valori e lo stato dei punti, di visualizzare gli allarmi, visualizzare i trend, escludere le uscite e regolare setpoint e parametri. Il display facile da utilizzare offre la possibilità di risolvere rapidamente i problemi e di ripristinare il controllo stando vicini agli apparati meccanici associati.
Display del regolatore locale e supporto del gateway Mobile Access Portal (MAP)
Consente il monitoraggio e comando degli I/O e dei parametri di configurazione.