Sicuro - Metasys - LIT-12012138 - MS-NAE35xx-2 - MS-NAE45xx-2 - MS-NAE5510-2U - MS-NAE5510-3U - MS-NAE551S-2 - MS-NAE55xx-3 - MS-NCE25xx-0 - MS-NXE85SW-x - Supervisory Device - NAE35 Network Automation Engine - NAE45 Network Automation Engine - NAE55 Network Automation Engine - NAE85 Network Automation Engine - NAE-S Secure Network Automation Engine - NCE25 Network Control Engine - NIE29 Network Integration Engine - NIE39 Network Integration Engine - NIE49 Network Integration Engine - NIE55 Network Integration Engine - 11.0

Bollettino del prodotto Controllori di rete

Brand
Metasys
Product name
NAE35 Network Automation Engine
NAE45 Network Automation Engine
NAE55 Network Automation Engine
NAE85 Network Automation Engine
NAE-S Secure Network Automation Engine
NCE25 Network Control Engine
NIE29 Network Integration Engine
NIE39 Network Integration Engine
NIE49 Network Integration Engine
NIE55 Network Integration Engine
Document type
Product Bulletin
Document number
LIT-12012138
Version
11.0
Revision date
2021-04-15
Language
Italiano
Il sistema Metasys utilizza protocolli di sicurezza e codifica di sistema standard del settore per contribuire a proteggere contro gli accessi non autorizzati ai dati e ai sistemi di controllo. Il sistema Metasys include le seguenti funzionalità di sicurezza:
  • Supporto per utenti locali, utenti di Active Directory e utenti di Microsoft® Office 365®.
  • Oscura i nomi utente e le password.
  • Applica password forti.
  • Fornisce la possibilità opzionale di inviare le voci del registro di controllo configurato e le notifiche di allarme a un server Syslog esterno, standard del settore, conforme all'RFC 3164 pubblicato su Internet.
  • Fornisce le impostazioni dell'account dormiente per gli utenti e i report. I rapporti Utenti inattivi sono disponibili in SMP. Gli eventi degli account utente dormienti sono inclusi anche in Audit ed Eventi.
  • HTTPS con TLS 1.2 fra i componenti Metasys, inclusi ADS/ADX, ODS, l’interfaccia utente di Metasys, lo strumento di configurazione del sistema (SCT) e i controllori di rete. Questo miglioramento garantisce il massimo livello di sicurezza per proteggere il sistema di automazione degli edifici da utenti non autorizzati e hacker.
  • I certificati autofirmati sono installati sui prodotti supportati, con la possibilità di configurare certificati affidabili.
  • Una delle tre icone scudo di sicurezza viene visualizzata nel Site Management Portal (SMP), e nelle interfacce utente di SMP e ODS per indicare il livello corrente di una connessione: attendibile, autofirmata o non attendibile.